Ve l’avevo proposto tempo fa con il prosciutto cotto e la mozzarella, oggi invece ve lo presento in versione marina, con il tonno affumicato!
Lo zuccotto è sempre un salva cena perfetto per quando uno non ha grandi idee o non ha molto tempo da dedicare sopra ai fornelli. Ieri sera io sono andata a mangiare una pizza buonissima in un paese vicino a Bologna, così per i miei genitori, che non sapevano cosa mangiare, l’ho preparato nel pomeriggio ed è piaciuto tantissimo!
Se non vi piace il tonno potete usare o il salmone affumicato oppure anche il pesce spada: insomma sugli ingredienti sbizzarritevi al massimo!

INGREDIENTI:

– 3 UOVA MEDIE A TEMPERATURA AMBIENTE
– 100 GR DI YOGURT BIANCO
– UN PIZZICO DI SALE
– 3 CUCCHIAI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
– 250 GR DI FARINA 00
– MEZZA BUSTINA DI LIEVITO PER TORTE SALATE
– 100 GR DI RICOTTA VACCINA
– ERBA CIPOLLINA Q.B.
– 100 GR DI TONNO AFFUMICATO A FETTE

PROCEDIMENTO :

Iniziate con la crema di ricotta: lavate l’erba cipollina, tritatela e amalgamatela alla ricotta. Tenete da parte la crema ottenuta di modo che prenda bene il sapore dell’erbetta.

Ora preparate lo zuccotto: montate le uova con un pizzico di sale per almeno 10 minuti abbondanti fino a quando non saranno soffici e chiare.
Successivamente unite lo yogurt ed il parmigiano e continuate a mescolare con le fruste, abbassando la velocità.Incorporate poca per volta la farina ed infine il lievito.

Imburrate ed infarinate una teglia del diametro di 20 cm, versate poco più della metà del composto, livellate bene, e inserite metà del tonno affumicato tagliato a pezzetti, uno strato di crema di ricotta, l’altra metà del tonno e infine terminate con la ricotta rimanente. Coprite ad ultimo con il composto dello zuccotto.

Fate cuocere il vostro zuccotto in forno statico, preriscaldato a 170° per circa 20/25 minuti, regolatevi sempre con i vostri forni per i tempi e le temperature.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.