Ho scritto cremosa nel titolo, ma potevo aggiungerci anche golosa, goduriosa, spettacolosa, meravigliosa…vabbè non continuo oltre!
Questa ricetta, o meglio, questa idea di ricetta, l’ho presa dal blog di Anna Meggiolan “DOLCIZZIAMOCI” , una carissima ragazza con la passione per la cucina e con la quale, mensilmente, realizzo questa collaborazione di scambio ricette.
Vi avverto: lei aveva messo all’interno la Nutella, io due tavolette di cioccolato Lindt. Insomma, la volevo fare più dietetica, ma temo di non esserci riuscita!
Ho adorato l’idea di Anna di mettere le nocciole all’interno dell’impasto della frolla al cacao, sentirete la differenza! La crema interna l’ho voluta realizzare più “strong”, mettendoci le uova per fare in modo che, tagliando la fetta, l’interno sia compatto, cremoso e omogeneo, senza sbavature.
Che poi, a dirla tutta, il cioccolato fa anche bene e ci tira su di morale, quindi perché non fare questa torta buonissima insieme a me?
Prendete carta e penna, si cucina!

INGREDIENTI:

per la frolla al cacao:
-1 UOVO-
2 TUORLI
-150 GR DI ZUCCHERO
-150 GR DI BURRO A TEMPERATURA AMBIENTE
-300 GR DI FARINA 00
-1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI
– 1 CUCCHIAIO DI CACAO AMARO
– 50 GR DI NOCCIOLE

per il ripieno:
– 500 GR DI RICOTTA
–200 GR DI CIOCCOLATO FUSO LINDT
– 80 GR DI FARINA– 4 UOVA

PROCEDIMENTO :

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, comprese le nocciole tritate, per realizzare la pasta frolla fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Riponete il panetto in frigo per circa mezz’ora.

Mentre la frolla riposa, realizzate l’interno della torta: sciogliete a bagnomaria il cioccolato Lindt (requisito importante, la marca…!!), frullate i tuorli con lo zucchero fino a che non diventano bianchi e spumosi e pian piano aggiungete anche la farina.
Sempre continuando a frullare unite il cioccolato fuso precedentemente.

A parte montate gli albumi a neve ben ferma e mescolando dal basso verso l’alto, incorporateli al resto del composto.
Imburrate e infarinate uno stampo da crostata, stendete la pasta frolla sottile al cacao e ponetela all’interno della tortiera, bucherellate la base e riponete dentro la crema di ricotta e cioccolato.

Io ho tagliato i bordi in eccesso e lasciato a filo della crema, voi potete fare come Anna, le strisce di pasta frolla in superficie, oppure decorate come più vi piace! 

Cuocete la vostra torta in forno statico, preriscaldato a 180° per 40/45 minuti.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.