Insomma…a chi non piacciono gli amaretti?
Ci credete che questa torta si fa in un batter d’occhio?
Non servono molti ingredienti, ma basta un pizzico di forza di volontà e voglia di realizzare una torta buonissima: voi siete carichi?
Allora cominciamo! 

INGREDIENTI (x tortiera da 28 cm): 

Per il pan di Spagna:
– 5 UOVA– 150 GR FARINA
– 150 GR ZUCCHEROPer la crema di amaretto:
– 250 ML DI PANNA LIQUIDA
– 20 GR DI ZUCCHERO A VELO
– 200 GR DI AMARETTI SBRICIOLATI
– 100 GR DI AMARETTI INTERI 

PROCEDIMENTO: 

Per prima cosa realizzate il Pan di Spagna: dividete i tuorli dagli albumi e montiamo questi ultimi a neve ben ferma.

In un’altra ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e, poco alla volta, incorporate con una spatola gli albumi. Ad ultimo, unite la farina dal basso verso l’alto dopo averla setacciata.

Cuocete il Pan di Spagna in una tortiera precedentemente infarinata e imburrata, in forno statico, preriscaldato a 160° per 25 minuti.
Una volta pronto, lasciatelo intiepidire e nel frattempo preparate la crema chantilly.

Tirate fuori la panna dal frigo e iniziate a montarla all’interno di una ciotola con metà dello zucchero. Quando sarà ben spumosa e compatta, unite il restante zucchero a velo con la spatola e gli amaretti sbriciolati.

Tagliate a metà il Pan di Spagna e spalmate all’interno abbondante crema, copritelo e aggiungete la crema rimanente anche in superficie.
Decorate con gli amaretti interi e se volete aggiungeteci gocce di cioccolato fondente!
Prima di servire la torta lasciatela riposare qualche ora in frigorifero. 


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.