Come ripeto spesso, con l’arrivo della primavera mi viene voglia di primi piatti freschi e semplici, senza però rinunciare al gusto! 
Oggi con pochi ingredienti vi presento un piatto semplice, ma dall’effetto assicurato: lo spaghettino mediterraneo, come l’ho chiamato io, ha un condimento composto solamente da olive, pomodorini secchi e basilico, tuttavia si sprigionerà nella vostra cucina un odore inconfondibile e genuino.

INGREDIENTI Per 2 persone:

– 150 GR DI SPAGHETTI
– 30 GR DI OLIVE DENOCCIOLATE PICCANTI
– 50 GR DI POMODORINI SECCHI
– 7/8 FOGLIE DI BASILICO
– UNO SCALOGNO
– OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA Q.B
– SALE Q.B
– PEPERONCINO Q.B.
– PARMIGIANO GRATTUGIATO

PROCEDIMENTO:

Cominciate con il condimento della pasta. Tagliate uno scalogno e fatelo soffriggere in una padella con quattro o cinque cucchiai di olio extravergine d’oliva. Nel frattempo mettete sul fuoco l’acqua della pasta.
Aggiungete allo scalogno un pizzico di sale, le olive, i pomodorini secchi e le foglie di basilico spezzettate.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore buttate gli spaghetti e cuoceteli fino a che non saranno al dente. Scolateli e versateli nella padella con il loro condimento.
Qui sarà l’olio extravergine a legare il tutto, ma non preoccupatevi, non sarà eccessivo e il gusto sarà sublime!

Impiattate i vostri spaghetti e a piacere terminate con una spolverata di parmigiano grattugiato. Il condimento non deve propriamente cuocersi,  infatti basterà che tutti gli ingredienti, a parte lo scalogno,  si “scaldino” quel tanto da sprigionare i rispettivi profumi.

Sapori mediterranei per un piatto che ci porta verso l’estate!


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.