Chi non impazzisce per il caramello alzi la mano! A forma di cioccolatino, barrette del supermercato o sui dolci: il caramello è una salsa versatile che si può accompagnare a svariati dolci.
Oggi quello che vi presento é la mia salsa al CARAMELLO SALATO!
Vi avverto: appena la farete non smetterete di mangiarla dal barattolo! 
Come indicazione all’utilizzo,  vi mostro anche delle foto di pavesini farciti e di una panna cotta al caramello salato, ma voi potrete sbizzarrirvi al massimo!    

INGREDIENTI: 

– 100 GR DI ZUCCHERO
– 250 GR DI PANNA LIQUIDA
– 100 GR DI BURRO
– MEZZO CUCCHIAINO DI FIOR DI SALE O SALE DI CERVIA (meno salato rispetto a quello normale)

PROCEDIMENTO :

Lasciate il burro a temperatura ambiente in maniera che diventi morbido e mescolatelo con il sale fino a formare una crema.
In un pentolino abbastanza ampio e con il fondo ben spesso versate lo zucchero, distribuendolo in maniera omogenea, e, senza mai mescolare, fate cuocere a fiamma media fino a quando non otterrete un liquido dorato.
Fate attenzione che non si scurisca troppo, qualora accadesse, abbassate lievemente la fiamma.
Non mescolate per nessun motivo lo zucchero, questo potrebbe causare la formazione di grumi difficili poi da eliminare.

Nel frattempo fate scaldare la panna in un’altra casseruola. Non appena il vostro zucchero si sarà trasformato in caramello, senza traccia di grumi, versate lentamente la panna calda a filo, continuando a mescolare velocemente.
Cuocete quindi a fiamma bassa per altri 2 o 3 minuti, continuando a mescolare costantemente. Togliete dal fuoco e unite il burro ormai ammorbidito, ma non sciolto, mescolando fino a completo assorbimento.

Distribuite in un barattolo sterilizzato e, una volta freddo, conservatelo in frigorifero per 3-4 giorni.

Pavesini farciti di caramello salato e cocco
Panna cotta al caramello con mandorle e cioccolato fondente

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *