Quanto amo i risotti!
Si possono personalizzare facilmente a seconda dei gusti e poi diciamocelo, sono un’ottima alternativa alla pasta e versatili al massimo!
Un giorno vi darò anche la mia ricetta per la frittata di riso, una delle bontà che mi preparava sempre mia nonna, ma oggi voglio salutare questo autunno entrato in modo prorompente nelle nostre vite con un risotto alla zucca e funghi porcini.
Due ingredienti di stagione che ci accompagneranno almeno per un paio di mesi e con i quali potremmo eseguire ricette fantastiche.
Segnatevi gli ingredienti e buon autunno a tutti!

INGREDIENTI per 2 persone:

-180 GR DI RISO CARNAROLI
-200 GR DI ZUCCA MANTOVANA
-150 GR DI FUNGHI PORCINI SURGELATI
-1 SCALOGNO
-OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
-SALE Q.B
-PEPE Q.B
-BURRO Q.B
-BRODO VEGETALE
-PARMIGIANO GRATTUGIATO Q.B.

PROCEDIMENTO:

Cominciate a realizzare il brodo vegetale ponendo una pentolina con dell’acqua sul fuoco e mettendoci dentro una cipolla, sedano e carota. In alternativa potete usare il dado vegetale! Fate bollire il tutto in modo che l’acqua prenda bene il sapore delle verdure.

In questa stessa pentola fate bollire anche la zucca tagliata a  cubettini. Tirate fuori dal freezer i funghi porcini per farli scongelare bene.

In una padella fate imbiondire lo scalogno precedentemente tagliato a pezzetti con un cucchiaio abbondante di olio extravergine d’oliva.

Mentre si rosolata bene lo scalogno, in una padellino realizzate il cestino di parmigiano: distribuite il formaggio grattugiato su tutta la superficie e quando comincia a imbiondire staccatelo con una spatola e mettetelo subito capovolto su retro di una tazza fino a che non si sarà raffreddato.  Tenetelo da parte.

Quando lo scalogno è ben rosolato aggiungete il riso. Fatelo tostare un paio di minuti e successivamente aggiungete due o tre mestoli di brodo. Continuate la cottura sempre mescolando aggiungendo sale e pepe a proprio gusto.

Quando la zucca sarà abbastanza morbida da poter essere spezzata con una forchetta, mettetela da parte, metà frullatela e aggiungete la crema al riso. L’altra parte di zucca talgiatela ancora in pezzi più piccoli insieme ai funghi e dopo 5 minuti, sempre con l’aggiunta di brodo vegetale, unitela al tutto.

Continuate la cottura aggiungendo brodo fino a che non sarà cotto il riso (ci vorranno circa 15/18 minuti a fuoco medio basso).

Una volta pronto il risotto, togliete dal fuoco la padella e mantecatelo con burro e parmigiano fino a che non raggiunga la classica onda! Servitelo nel cestino di parmigiano contornato da una spolverata di pepe macinato fresco.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.