Esperimento, curiosità, prova: chiamatelo come volete, sta di fatto che questi ravioli sono stati una scoperta favolosa!Tempo fa, in un ristorante in riviera, avevo mangiato una tartare di gamberi condita con mango e passion fruit, così, trovandomeli nel frigorifero (vi consiglio il frutto della passione per i vostri frullati!) ho deciso di provare a farci un ripieno per dei ravioli!

La ricetta è molto più semplice di quello che sembra, perciò bando alle ciance, ecco la ricetta.

INGREDIENTI x 2 persone:

per la pasta all’uovo:
– 2 UOVA
– 200 GR DI FARINA

per il ripieno dei ravioli:
– 150 GR DI GAMBERETTI PULITI
– 2 PASSION FRUIT
– ERBA CIPOLLINA Q.B.
– SALE Q.B.
– PEPE ROSA Q.B.

per il condimento:
– 100 GR DI CAPRINO MORBIDO
– 80 GR DI CECI IN SCATOLA
– ERBA CIPOLLINA Q.B.
– PEPE ROSA Q.B.
– PASSION FRUIT Q.B.

PROCEDIMENTO:

Cominciate con il realizzare la classica pasta all’uovo: impastate bene le uova con la farina disposta a fontana su di un tagliere, fino ad ottenere un bel panetto liscio e omogeneo.

A parte, tagliate a pezzettini piccolissimi i gamberetti già puliti (si trovano nel banco del fresco in tutti i supermercati!) e metteteli in una ciotola.
Condite i gamberetti con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, la polpa del passion fruit, un pizzico di sale, erba cipollina tritata e del pepe rosa. Lasciate a marinare i gamberetti per una decina di minuti.

Riprendete in mano la pasta all’uovo, tiratela al mattarello o con la macchina apposita e realizzate dei ravioli, triangoli, o il formato ripieno che più vi piace, posizionando il ripieno con un cucchiaino (non esagerate, i primi che ho fatto esplodevano!).

Una volta realizzati tutti i ravioli, dedicatevi al condimento: in una padella mettete un filo di olio, il caprino, erba cipollina e i ceci.
Lasciate unire gli ingredienti per qualche minuto e frullate il tutto. 

Fate bollire l’acqua per i ravioli e in due minuti saranno cotti.
Impiattate ponendo sul fondo la crema di ceci e caprino, decorate con pepe rosa, passion fruit e altra erba cipollina e ad ultimo posizionate i vostri ravioli.

Buon appetito!!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *