Alzi la mano chi non ama le polpette!
Di verdura, di carne o addirittura di pesce: le polpette attirano grandi e piccini ed è un grande divertimento prepararle. 
Io adoro le polpette di carne bianca, pollo o tacchino, e le impreziosisco di spezie, formaggio grattugiato e noce moscata. 
Via alla ricetta!

INGREDIENTI per le polpette:

– 250 GR DI MACINATO DI TACCHINO
– 50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
– 30 GR DI PECORINO GRATTUGIATO
– 2 CUCCHIAI DI PANGRATTATO
– PEPE Q.B.
– SALE Q.B.
– 1 UOVO 
– 1 CUCCHIAIO DI PAPRIKA DOLCE

PROCEDIMENTO:

Mescolate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo e non troppo bagnato. Se necessario potete aggiungere altro formaggio grattugiato. Create con le mani delle polpettine tutte della stessa grandezza. Accendete il forno a 180°, in modalità ventilato,  e cuocete le polpette per circa 25 minuti fino a che non saranno belle dorate. 

INGREDIENTI per le patate al forno:

– 5 PATATE NOVELLE
– 1 SPICCHIO DI AGLIO
– PEPE
– ROSMARINO
– SALE

PROCEDIMENTO:

Tagliate a cubettini le patate novelle e disponetele su una teglia da forno.
Date un trito con uno spicchio di aglio,  del rosmarino, sale e pepe e cospargete le patate con il composto ottenuto.
Cuocete le patate contemporaneamente alle polpette, a 180°, forno ventilato, per 20/25 minuti. 

INGREDIENTI per la salsa al peperone:

– 1 PEPERONE ROSSO
– 1 CUCCHIAINO DI ACETI DI MELE
– SALE Q.B
– PEPE Q.B
– 1 CUCCHIAINO SCARSO DI ZUCCHERO
– UN PEPERONCINO (A PIACERE)

PROCEDIMENTO:

Questa salsa vi conviene prepararla qualche ora prima e gustarla fredda!
Tagliate a metà il peperone, privatelo dei semi e mettetelo in forno ventilato a 200° fino a che la pelle non sarà divenuta scura e si potrà togliere facilmente. Ci vorranno circa 35 minuti.
Una volta pronto, lasciatelo raffreddare e privatelo della pelle.
Tagliate la polpa a pezzettini, mettetela in un mixer, aggiungete l’aceto, il sale, il pepe e lo zucchero e frullate il tutto. A piacere potete aggiungere un peperoncino per dargli uno sprint piccante.
Lasciate raffreddare la salsa e servitela accanto alla patate al forno e alle polpettine. 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *