Oggi voglio presentarvi un piatto dai sapori spagnoleggianti: le polpette di pesce accompagnate ad un fresco e gustoso gazpacho! 
Potrete servirle ad un aperitivo o come piatto principale durante una cena:  il figurone è assicurato! 

INGREDIENTI per 3 persone:

per le polpette
– 230  GR DI TONNO SOTT’OLIO SGOCCIOLATO
– 20 GR DI CAPPERI 
– 20 GR DI ALICI SOTT’OLIO
– 200 GR DI RICOTTA
– 50 GR DI PANGRATTATO 
– 50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
– 2 UOVA– SALE Q.B
– PEPE Q.B
– PREZZEMOLO TRITATO Q.B.

PROCEDIMENTO :

Per preparare le polpettine di tonno e ricotta iniziate dalla preparazione dell’impasto. Unite in una ciotola la ricotta, il parmigiano grattugiato, il tonno precedentemente sbriciolato, le acciughe sgocciolate e i capperi. 
Aggiungete anche il prezzemolo tritato, il pane grattugiato e in ultimo le uova leggermente sbattute, quindi iniziate a mescolare il composto con una forchetta. Miscelate insieme tutti gli ingredienti, aggiungete il sale e il pepe e terminate di impastare con le mani fino ad avere un composto compatto ed omogeneo.
A questo punto prelevate delle piccole porzioni di impasto, circa 30 grammi e dategli la classica forma a polpettina tonde e leggermente schiacciate. Completate così tutte le polpette e passatele nel pangrattato. Cuocete le polpettine in forno ventilato, preriscaldato a 200° per circa 25 minuti.

INGREDIENTI

per il gazpacho:
– 400 GR DI PEPERONI (UNO ROSSO E UNO VERDE)
– 200 GR  DI CETRIOLI
– 600 GR DI POMODORI
– 110 ML DI ACETI DI VINO BIANCO
– 50 ML DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
– SALE Q.B– PEPE Q.B
– 100 GR DI MOLLICA DI PANE
– 1 SPICCHIO D’AGLIO
– 1 CIPOLLA ROSSA

PROCEDIMENTO :

Ponete la mollica in una ciotola, versateci l’acqua e l’aceto e lasciate marinare fino a quando la mollica non avrà assorbito gran parte dei liquidi.
A questo punto scolatela con un colino e mettetela da parte.

Prendete quindi i pomodori, lavateli, tagliateli a metà ed eliminate l’interno con i semini, sbucciate poi il cetriolo e tagliatelo a rondelle. Continuate tagliando i peperoni verdi e rossi, eliminando l’interno con i semi e tagliandoli a listarelle. Infine sbucciate la cipolla rossa e lo spicchio d’aglio, mondateli e affettateli.

Versate le verdure mondate a tocchetti nel mixer, aggiungete l’olio extravergine di oliva a filo, aggiustando anche di sale e pepe a piacere e azionate il mixer fino ad ottenere un composto denso, liscio ed omogeneo. 

Prendete una ciotola e sovrapponete un setaccio che sia più o meno proporzionato, versateci il composto frullato e setacciatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, in modo da eliminare eventuali residui di bucce o semi.
Trasferite nuovamente il composto nel mixer e unite la mollica strizzata e aggiustate eventualmente di sale, pepe o aceto (che si deve sentire lievemente) secondo i vostri gusti. Frullate ancora per qualche secondo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Mettete ora a riposare il gazpacho in frigo per qualche ora.

Servite in scodelle ponendo un po’ di gazpacho sul fondo e le polpettine all’interno. 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *