Sembrano leggeri, ma non ci devono trarre in inganno perché la quantità di burro presente in questi biscotti è discretamente sostanziosa! Ma poco ci importa, soprattutto quando mangiamo dei cookies freschi, profumati ed eleganti come questi al limone.

Ed è proprio così, i Lemon cookies sono eleganti, delicati, gradevoli per una merenda tra amici o per un dolcino dopocena. Se poi aggiungete sopra una glassa do zucchero a velo e succo di limone l’intensità aumenta e con essa anche la possibilità di finirli prima!

A parte gli scherzi, provateli perché sono una valida alternativa da fare se amici o familiari non gradiscono particolarmente i dolci al cioccolato.

INGREDIENTI:

  • 50 GR ZUCCHERO DI CANNA
  • 100 GR ZUCCHERO BIANCO SEMOLATO
  • BUCCIA DI 2 LIMONI
  • 30 ML SUCCO DI LIMONE (CIRCA 2)
  • 240 GR FARINA 00
  • 1 CUCCHIAINO DI SALE
  • 1 CUCCHIAINO DI BICARBONATO
  • 1 UOVO
  • 115 GR DI BURRO TEMPERATURA AMBIENTE

PROCEDIMENTO:

Mischiate gli zuccheri con la scorza grattugiata di due limoni e unite il burro a temperatura ambiente in una planetaria munita di foglia.

Amalgamato il tutto, unite l’uovo, il succo del limone e ad ultimo la farina, precedentemente mescolata con il bicarbonato e il sale.

Il composto sarà molto morbido, ma non preoccupatevi, dovrà riposare 40 minuti in frigorifero.

Una volta rassodato l’impasto, realizzate palline poco più grandi di una noce, distanziatele in una teglia rivestita di carta forno e infornate i cookies a forno statico, preriscaldato a 180° per 10 minuti, non di più!

Prima di divorarli, è necessario attendere che si raffreddino, mi raccomando!

Per la variante ancora più golosa, realizzate una glassa densa con lo zucchero a velo e il succo del limone, e cospargetela sui biscotti freddi.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *