Ecco una di quelle ricette salva cena, veloci, pochi ingredienti, ma grandi risultati! Quante volte ci capita di voler fare una crostata ma ci accorgiamo all’ultimo di non avere le uova? Ebbene, questa ricetta vi farà fare un figurone, potete starne certi!

Croccante, buona, gustosa, non ha bisogno di grandi presentazioni quindi andiamo subito con gli ingredienti e la preparazione.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr zucchero semolato
  • 100 gr di burro morbido
  • 100 ml di latte intero
  • 8 gr di lievito per dolci
  • crema di nocciole e crema al pistacchio come farcia

Procedimento:

In una ciotola unite la farina, lo zucchero e il lievito e con un cucchiaino amalgamate i tre ingredienti. Dopo aver reso il burro malleabile (ma non deve essere sciolto!) unitelo nella ciotola e iniziate ad incorporarlo con le mani al composto. Ad ultimo, aggiungete anche il latte fino ad ottenere un impasto sbriciolato ma compatto. In base alla farina che utilizzate potrebbe servirvi meno o più latte, per questo vi consiglio di aggiungere i 100 ml in due parti. I liquidi si possono sempre aggiungere, ma da togliere sono un problema!

Foderate una tortiera del diametro di 22 cm con carta forno e iniziate a costruire la base della crostata. Unite pezzi di impasto cercando di realizzare anche un piccolo bordo laterale leggermente più alto della base. A questo punto potete dare spazio alla creatività spalmando sopra la base quello che più vi piace. Io avevo da finire un po’ di crema di nocciole e crema di pistacchio, così ho pensato bene di unire le due!

Terminate con il rimanente impasto coprendo il ripieno e spolverando con una manciata di zucchero semolato.

Cuocete la crostata in forno statico a 180° per 40 minuti.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.