Quanto amo le ciliegie!
Se ci fossero tutto l’anno farei dei dolci solo con questa frutta dolcissima e veramente gustosa. Uno dei miei dolci preferiti è il clafoutis, che con mio grande piacere, riscuote molto successo ogni volta che lo preparo.
Sono andata giusto ieri l’altro dal mio contadino di fiducia, o per meglio dire “spacciatore” di ciliegie enormi e perfette per dei dolci estivi!
Cosa potevo mai preparare una volta arrivata a casa con il bottino se non una torta?
Ecco quindi la mia ricetta del CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE!

INGREDIENTI:

– 400 GR DI LATTE INTERO
– 180 GR DI FARINA 00
– 6 UOVA
– 200 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
– 1 PIZZICO DI SALE
– 2 BUSTINE DI VANILLINA
– 600 GR DI CILIEGIE 

PROCEDIMENTO:

Per preparare il clafoutis per prima cosa lavate le ciliegie, asciugatele, togliete loro il gambo e denocciolatele.
Accendete quindi il forno a 180°C, imburrate leggermente una pirofila dai bordi bassi del diametro di 26 cm e cospargetela con un cucchiaio di zucchero semolato.

Sbattete in una terrina, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso che raggiunga il doppio del volume iniziale.
Aggiungete poi le bustine di vanillina e un pizzico di sale, poi setacciate la farina incorporandola bene con un cucchiaio di legno al composto. 
Aggiungete ad ultimo, poco alla volta il latte, mescolando delicatamente.

Distribuite uniformemente le ciliegie sul fondo della pirofila e versate sopra di loro la pastella ottenuta precedentemente: infornate per 40-45 minuti, finché il clafoutis diventerà soffice e ben dorato.
A cottura avvenuta, togliete il clafoutis dal forno e spolverizzatelo con lo zucchero a velo. 


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.