Siete più da bianco o da nero?
Eh no, non sto assolutamente parlando di vini! Sto parlando di quella cosa che quando sei triste ti tira su, di quel prezioso alimento che risolve tutti i problemi e rende felici tutti, grandi e piccini: sua maestà il CIOCCOLATO!
Questa cheesecake è stata realizzata con cioccolato extra amaro e cioccolato bianco per un contrasto assolutamente imprevedibile sull’apertura vostre papille gustative.
Ecco la ricetta!

INGREDIENTI:

Per la base:
– 200 GR DI BISCOTTI SECCHI OSWEGO (o quelli che avete già in casa)
– 30 GR DI CACAO AMARO
– 100 GR DI BURRO

Per la crema al cioccolato fondente:
– 100 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE EXTRA AMARO 72% (io lo trovo del marchio Esselunga ed è anche conveniente! )
– 200 GR DI PHILADELPHIA
– 80 GR DI PANNA LIQUIDA
– 2 FOGLI DI COLLA DI PESCE (3 GR)
– 20 GR DI ZUCCHERO A VELO

Per la crema al cioccolato bianco:
– 100 GR DI CIOCCOLATO BIANCO
– 200 GR DI PHILADELPHIA
– 80 GR DI PANNA LIQUIDA
– 20 GR DI ZUCCHERO A VELO
– 2 FOGLI DI COLLA DI PESCE ( 3 GR )

PROCEDIMENTO:

Cominciate con il preparare la base della cheesecake: fondete il burro al microonde, tritate i biscotti secchi e in una ciotola unite tutti gli ingredienti, compreso il cacao amaro. Rivestite il fondo di una tortiera dal diametro di 18 cm precedentemente coperta da carta forno e riponete la base della cheesecake in frigorifero per almeno mezz’ora.

Dedicatevi nel frattempo alle due creme.
Iniziate dalla crema al cioccolato fondente: sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e una volta sciolto, mescolatelo in una ciotola con il Philadelphia.
A parte, ammollate la gelatina in acqua fredda per dieci minuti e in un pentolino scaldate la panna. Strizzate bene la gelatina, scioglietela nella panna e versate il tutto nel composto di Philadelphia e cioccolato fondente fuso.
Mescolate per bene e ad ultimo unite lo zucchero a velo setacciato.

Prendete la base fuori dal frigorifero e versateci dentro la crema al cioccolato fondente. Riponete il tutto in frigorifero.

Intanto preparate la seconda crema, quella al cioccolato bianco: il procedimento è il medesimo usato per il cioccolato fondente. Una volta fatta la crema al cioccolato bianco versatela sopra a quella fondente livellandola bene.
Rimettete in frigorifero la cheesecake e lasciatela rassodare almeno per 4 ore.

Come decorazioni ho messo ciuffetti di panna montata al cacao e cuoricini di cioccolato fondente: questi ultimi li trovate già pronti nella scansia dei preparati per torte!
Se avete domande non esitate a commentare! 


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.