Non sarà certo la ricetta originale, non me ne vogliano i toscani che leggeranno questo articolo, ma ogni volta che li preparo, vi posso assicurare che finiscono in un batter d’occhio.

Potrei quasi dirvi che sono light, non c’è presenza di burro, olio o altri grassi, quindi anche per periodi come questo nei quali siamo a casa e non possiamo fare troppo sport, sono una coccola che ci meritiamo senza alcun dubbio.

Se volete, sempre nel blog trovate la ricetta di quelli classici con le mandorle: https://www.trattoriaacasamia.it/cantuccini-e-vin-santo

Ingredienti:

  • 3 uova medie
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 480 gr di farina 00
  • 100 gr di cioccolato fondente a scaglie
  • panna liquida q.b.

Procedimento

Premetto subito che il procedimento è veloce e semplice. In una ciotola uniamo le uova e le mescoliamo con lo zucchero e il lievito.

A poco a poco uniamo la farina 00 e ad ultimo le scaglie di cioccolato fondente. Se il panetto risulta poco omogeneo possiamo aggiungere della panna liquida, ma dipende molto dalla farina utilizzata e dalla grandezza delle uova.

Con il panetto ottenuto formiamo dei filoncini, a me ne sono venuti tre. Inforniamo i filoncini a forno statico preriscaldato a 170° per 25 minuti.

Tiriamo fuori i filoncini dal forno e ancora caldi ricaviamo i cosiddetti cantucci, tagliando in obliquo i biscotti più o meno spessi a seconda del gusto.

Ora abbiamo due opzioni: possiamo lasciarli cosi, farli raffreddare e gustali più teneri, oppure da tagliati li tostiamo nuovamente in forno per 10 minuti. Saranno perfetti per il famoso “toccio” nel vino dolce o nel latte caldo durante la colazione!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *