Per un aperitivo con gli amici, come stuzzichino spezza fame o per un buffet di compleanno: questi baci di dama salati sono una vera prelibatezza e uno tira l’altro!
Potete farcirli con la mousse che più vi piace, io qui a Bologna non potevo non utilizzare la famosissima mortadella.
Ora vi lascio alla ricetta!

INGREDIENTI per i baci di dama:

– 100 GR DI FARINA 00
– 50 GR DI FARINA DI NOCCIOLE
– 50 GR DI FARINA DI PISTACCHIO
– 80 GR DI BURRO
– 80 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
– 2 CUCCHIAI DI VINO BIANCO SECCO

Per la mousse di mortadella:

– 1 ETTO DI MORTADELLA
– 2/3 CUCCHIAI DI LATTE

PROCEDIMENTO:

Impastate velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto compatto. Se vedete che per compattarlo è necessario qualche cucchiaio in più di vino aggiungetelo senza problemi!
Prelevate quindi piccole quantità di impasto e formate delle palline leggermente schiacciate su uno dei due lati e disponetele su una piastra da forno.
Cuocete i baci di dama salati in forno statico, preriscaldato a 180 ° per circa 25 minuti.

Mentre i baci si raffreddano, realizzate la mousse di mortadella.
Tritate la mortadella in un mixer aggiungendo tanto latte quanto basta per ottenere un composto chiaro e soffice, come una mousse.
Mettete la mousse su un bacio e richiudete con la sua metà.


2 commenti

Sonja · Aprile 3, 2015 alle 6:10 pm

Fantastici! Adoro la versione dolce ma anche questa salata mi fa impazzire.. sono ottimi per un pic-nic..io in primavera adoro mangiare all'aria aperta!

TrattoriaACasaMia · Aprile 5, 2015 alle 6:42 pm

Hai perfettamente ragione Sonia! Io oggi li ho preparati per il pranzo di Pasqua come antipasti e sono finiti in un batter d'occhio! Per un Pic Nic poi sarebbero l'ideale! ! Speriamo venga il sole così possiamo sbizzarrirci sulle cose da mettere dentro il cestino ?

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.